Anniversario AC Roma: l'intervista della presidente Rosa a RadioPiù

Riprendiamo qui l'intervista pubblicata sul sito di RadioPiù e andata in onda giovedì 7 gennaio 2019
Qui l'articolo originale: https://www.radiopiu.eu/anniversario-ac-roma-intervista-al-presidente-diocesano-rosa-calabria/

 

Il 2019 è un anno all’insegna dei festeggiamenti per l’Azione Cattolica di Roma, dal momento che ricorrono i 150 anni dalla sua fondazione. Era infatti il 28 aprile 1869quando un gruppo di giovani del Circolo San Pietro diede vita a quella che poi, in seguito, attraverso i decenni, divenne l’AC che oggi conosciamo.

Chiara Santomiero ha intervistato per noi Rosa CalabriaPresidente diocesano dell’Azione Cattolica romana, chiedendole il significato di questo particolare anniversario: «Il senso altri non è che continuare questa storia di 150 anni, una storiache ha per protagonisti uomini e donne che si sono impegnati nel servizio alla Chiesa – afferma la presidente – e che hanno dato testimonianza viva, diretta di ciò in cui credevano e dei valori su cui hanno plasmato la loro vita». Festeggiare l’AC romana significa quindi essere consapevoli che è affidato alloggi un futuro dove si deve continuare a testimoniare senza temere le difficoltà della Buona Notizia e del Signore Risorto, nello stile di corresponsabilità che da sempre anima l’Associazione in ogni città.

Ma non solo: prendere parte ai festeggiamenti vuol dire anche fare memoria di ciò che è successo negli anni nelle varie realtà parrocchiali, condividendo ad esempio con il Centro Diocesano di AC, fotografie e tessere: «Soprattutto il settore degli Adulti e degli Adultissimi – continua Rosa Calabria – che sono i custodi di tanti ricordi e tante vicende possono aver conservato qualcosa di “storico” relativo alla loro vita in AC in parrocchia, oppure relativamente all’attività dell’Azione Cattolica al servizio della Chiesadiocesana».

Un caloroso invito, dunque, a tutti gli aderenti giovani e meno giovani a “scartabellare” per riuscire a mettere in comune quanto più possibile per vivere al meglio questo anniversario.

E non mancheranno di certo diversi appuntamenti ai quali tutti i soci di AC e i simpatizzanti sono chiamati a partecipare con entusiasmo.

La presidente sottolinea che i festeggiamenti hanno avuto inizio proprio lo scorso 3 febbraio, con la Carovana della Pace, tradizionale appuntamento dell’ ACR romana, e che proseguiranno con altre proposte rivolte a tutti, tra le quali è bene ricordare fin da subito la Santa Messa dell’11 maggio alle 17.30 con il Cardinal Vicario presso la Basilica di San Giovanni in Laterano, preziosa occasione per rendere lode al Signore per una storia che continua.

Anche il campo unitario dei presidenti, dei responsabili e degli educatori sarà un’altra opportunità per vivere la festa dei 150 anni e riflettere sul cammino e la storia da cui l’AC di Roma si è sviluppata.

Epilogo di questa scia di eventi sarà invece dato dall’Assemblea diocesana prevista per il febbraio 2020, momento di sintesi dell’anno di festa e del triennio associativo percorso assieme e momento centrale per il rinnovo democratico delle cariche dell’associazione.

Ascolta l’intera puntata di InformAc andata in onda giovedì 7 gennaio 

 

Condividi