Storia dell’Azione Cattolica a Roma – Il libro

Un gruppo di giovani universitari che vogliono compiere un gesto di affetto verso il loro vescovo, il papa: inizia così la storia dell’Azione cattolica di Roma. Da quel piccolo evento, dall’amicizia che ne scaturisce e dal desiderio di sentirsi in comunione con molti altri giovani di tutta Italia, nasce il primo circolo della Società della Gioventù cattolica italiana, fondata un anno prima a Bologna e seme di quella che sarebbe diventata l’Azione cattolica.

Grazie alla ricchezza degli archivi del Centro diocesano e di quelli nazionali dell’Isacem, l’Istituto per la storia dell’Azione cattolica, abbiamo potuto ricostruire la storia dei dell’Ac di Roma, raccontata in questo libro con uno stile semplice e narrativo e corredata da molte immagini inedite.

Sono narrati gli eventi, gli episodi, i protagonisti che hanno contraddistinto questa lunga storia intrecciandosi con le vicende del Paese e della città di Roma – città speciale perché capitale dell’Italia e diocesi presieduta dal papa – ma al centro del racconto ci sono soprattutto le storie di giovani, donne, uomini e ragazzi che hanno vissuto e testimoniato la loro fede al servizio della Chiesa locale, lasciando una traccia ed un’eredità significativa da ricordare, custodire e mantenere viva.

Il libro, scritto da Fabio Spinelli e pubblicato dall’Editrice Ave, può essere acquistato in Centro diocesano, in via della Pigna 13/a, negli orari di apertura della segreteria.
Per informazioni e prenotazioni: segreteria@acroma.it


La mostra sui 150 anni dell’Ac di Roma

La Presidenza dell’Ac di Roma ha prodotto una mostra fotografica che ripercorre la storia dell’associazione diocesana.

Grazie alla ricchezza dell’Archivio della Presidenza diocesana dell’Ac, vengono presentate immagini e documenti storici e si racconta la nascita e lo sviluppo dell’associazionismo e del laicato cattolico romano per il quale l’Ac è stata per più di cento anni punto di riferimento formativo e organizzativo, collaborando strettamente con le gerarchie ecclesiastiche diocesane e vaticane.

La mostra è stata allestita per la prima volta nel maggio 2019 in occasione dei festeggiamenti per i 150 anni dell’Ac diocesana di Roma. Viene ora riproposta arricchita di nuovi pannelli sulla Gioventù femminile (Gf), i cui archivi sono stati ritrovati di recente, e sulle biografie di giovani cattolici romani che hanno preso parte alla Resistenza. Sono stati inoltre prodotti nuovi pannelli tematici relativi alla venerabile Armida Barelli, fondatrice della Gf e per la quale è stato di recente promulgato il decreto della Congregazione delle cause dei santi e presto sarà proclamata beata, e ai beati coniugi Beltrame Quattrocchi, figure attive nell’Ac e nel movimento cattolico romano del Novecento ed esempi di vita laicale particolarmente attuali nel contesto dell’Anno della famiglia Amoris Laetitia indetto da papa Francesco per il 2021-22.

Parrocchie, istituti e altri enti possono richiedere di poter esporre la mostra sui 150 Anni di Azione cattolica a Roma scrivendo a  segreteria@acroma.it

La mostra è costituita da 21 pannelli auto portanti dei quali si riportano di seguito i titoli:

  • L’azione cattolica a Roma. Una storia di Chiesa, di servizio, di fede
  • Il circolo San Pietro. Primo circolo romano della Società della gioventù cattolica italiana
  • I giovani del papa
  • L’Ac di Roma si organizza
  • Il lungo cammino dei giovani di Roma
  • L’Unione donne
  • La Gioventù femminile
  • Sante energie a servizio del Regno di Dio
  • L’Unione uomini
  • L’Ac di Roma nel periodo fascista
  • I giovani di Roma e il valore della libertà
  • Una comunità da ricostruire
  • L’Ac del Concilio e del nuovo Statuto
  • Al servizio della Chiesa di Roma
  • L’Acr prima dell’Acr
  • 50 anni di Azione cattolica dei ragazzi
  • Gli studenti romani di Azione cattolica
  • L’Ac porta la Chiesa nel mondo del lavoro
  • Armida Barelli beata
  • La sorella maggiore e la Gf di Roma
  • Luigi e Maria i primi sposi beati